mercoledì 25 agosto 2004

- Ma scusa, che asilo facevi?
- Il Bertacchi.
- Ma non abitavi davanti alle suore?
- Non mi volevano.
- Perchè?
- Non sono battezzato...
- Aaaah... Ma lo sai che ogni cattolico può battezzare un non battezzato?
- No, non lo sapevo.
- Sì sì. Sai cosa? Potrei battezzarti durante il sonno.
- No.
- Non sarebbe fantastico? Tu dormi, poi quando ti svegli sei battezzato. Senza saperlo
- Non ci provare.
- Potrei aveti già battezzato.
- Sai che esiste un'associazione che sbattezza?
- Non ci si può sbattezzare.
- Oh, se si può...
- Comunque pensa che potresti essere già battezzato e non saperlo, pensa che roba.
- Non sono battezzato, e non provare a battezzarmi.
- Ma sarebbe per il tuo bene! Mi sa tanto che lo farò. Mi sa che stasera ti battezzo. Ti battezzooo!
- Se ti becco a trafficare con dell'acqua...
- Dài! Lasciamelo fare, adesso che mi sei anche simpatico...
- Non so se sia peggio il battesimo notturno o il fatto che adesso ti sono simpatico...

- ... comunque adesso che mi ci fai pensare, credo che tu debba essere in punto di morte perchè io possa battezzarti.
- Ah, sì?
- Se cade l'aereo ti battezzo sicuro. Giuro che ti battezzo.
- Provaci e l'aereo che cade sarà l'ultimo dei tuoi problemi.
- Uh uh, che duro!