venerdì 3 maggio 2002

Sì, ho tagliato i capelli.
Non è che ne avessi molta voglia.
Il fatto che io avessi i capelli così lunghi infastidiva un poco mio padre, e la cosa, lo ammetto, mi provocava un certo piacere.

L'ho fatto non solo perchè si erano indeboliti, come dice il mio barbiere.
E' che quando hai 27 anni e i capelli tanto lunghi, certi tuoi coetanei (no, Duccio, non sto parlando di te) ti guardano come se li stessi sfidando, quasi una questione personale.